27 novembre 2012

Modifiche in craft room

Oggi vi mostro una piccola rivoluzione. 
In barba a ciò che dovevo fare, mi sono presa la domenica di riposo dal cucito e ho voluto riorganizzare la mia craft room.
E siccome la vedo così pulita e quasi ordinata circa tre volte all'anno dovevo immortalare l'attimo fuggente!
Poi ho anche pensato che ci sono sempre nuove lettrici e magari non l'hanno vista, insomma, spero che questo post non risulti ripetitivo.

Magari neppure si nota, ho fatto tante di quelle modifiche nel tempo, e la stanza resta piccola e troppo piena ( anche se so di essere fortunata da averla).
Però ora ho spazio 
Il cuscinone alla finestra è uno dei risultati di questa modifica: non potendo più tenere la "panca" fatta con i bauli, ho preferito tenere solo il cuscino e spostare i bauli vicino alla zona lavoro.
A proposito, uno dei sogni di casa è sempre stato avere una seduta direttamente in un bovindo, avete presente? li ho sempre trovati così romantici.. beh, non mi lamento, ho lo stesso il mio angolino da meditazione!

Always in a hurry, sorry, but since yesterday I decided to organize again my craft room now I have to show it, since it's never that tidy and clean!
I had to move my sewing table away from there.. It was so uncomfortable to turn around it while going to and fro and I had no space for turning around with the chair..so.. I put it against the opposite wall and changed position to the ironing table. 
I also changed position to the twoo benches: now my "armchair" is a simple cushion on the floor but I love it!


Ecco i bauli qui sotto, uno sopra l'altro e con sopra il cestino da lavoro in legno. Hanno trovato posto qui, al posto del tavolo da cucito che avevo lì e che era scomodissimo.
Infatti il nodo dello spostamento era quel tavolo.
Ogni volta che dovevo alzarmi e uscire dalla stanza, se seduta nella zona pc, dovevo fare una ginkana. Poi con la sedia girevole del pc non ci stavo comoda, picchiavo sempre contro il tavolo. 
La cosa la si vede anche nella mia intervista durante il video Ikea di casa nostra, di cui trovate il link nella colonna di sinistra.
Insomma, da cambiare.. e così ho deciso di provare a spostare il tavolo contro la parete opposta e girare il tavolo da stiro ( che era già lì) per formare una piccola L.
Non che sia il massimo, il tavolo da stiro per stare bene non dovrebbe essere più profondo del tavolo da cucito, ma è l'unico modo in cui ci sta. Carini gli scuri interni.. ma quanto spazio portano via per essere aperti..per non parlare di quanto poco pratica sia una finestra a livello terra.. non voluta ma subita in fase di progettazione per cause di forza maggiore troppo lunghe da spiegare qui.

I put the benches in the place of the table. Now, even if you harldly notice from this perspective, the space is better and I feel less invaded by things ( my craft room is tiny and low ceilinged).
The only way to put things was this one, I know that the ironing table should be better if shorter than the other table..but here we are!




La zona stampante ( sempre piena di cose..) l'avevo spostata in fondo già da qualche mese e così ho più spazio per il pc e i lavoretti di finitura che faccio nella zona curva della scrivania.

A few weeks ago I put the printer shelf near the corner, so that the pc area is tidier.


le lucine Ikea mi fanno compagnia tutto l'anno, all'imbrunire..

Ikea lighting is always with me, all year around and I love switching it on after sunset..


Magari non si nota molto ma ora al centro della stanza c'è molto più spazio e tutto sembra più arioso e comodo e passarci le ore a cucire è più comodo!
Anche perché dal tavolo contro la parete ora ho tutta una nuova prospettiva.
O sarà perché a noi donne cambiare la disposizione dei mobili piace tanto???
Anche voi siete maniache degli spostamenti in casa?

Now I have another perspective while sewing and love this room so much!
Maybe also because women love changing furniture disposition from now and then?


Ora c'è spazio al centro della stanza!/ Now there's place in the room center!

Modifiche continue che se fossi una designer d'interni non sarebbero necessarie, ma l'importante è riuscire ad ottimizzare gli spazi, anche se in più riprese!
A presto

If I were a designer I wouldn't make mistakes, but nevermind, I'm going to change and modify in order to have better organization!
Hugs

27 commenti: