28 aprile 2016

Da jeans cargo a borsa sportiva: storia di un riciclo

 Qui si produce! 
la primavera mi stanca fisicamente ma mi ridà grande carica mentale.
E se c'è una cosa che amo fare sempre e comunque è creare borse.
Se a costo zero, meglio ancora.
In attesa di riuscire a farmi quella dei sogni, in pelle ( mi chiedo come, con la mia macchina casalinga, ma non si sa mai..) ho trasformato un mio paio di jeans vecchissimi.
Premessa: normalmente mi faccio cogliere da raptus e a cicli butto via le cose dismesse.
Sono decisa sostenitrice dell'idea che buttare via liberi anche la mente da tanto ciarpame emotivo.
E restare legati al passato e agli oggetti non serve mai a nulla.

Detto questo, in uno dei raptus ho deciso di tenere tre o quattro paia di jeans perchè ero certa che sarebbero stati perfetti da trasformare in qualcosa.
E così è stato, almeno per il primo della serie. 

Spring is my happiness and motivation.
I adore making bags and so I found the inspiration to do it.
I used an old pair of jeans of mine.
Too old, too large..but I decided to keep them because I was sure I'd make something sooner or later.
And here it is.. a huge, casual, metropolitan bag.




Pantaloni cargo larghissimi, sia per modello che per taglia (avendo perso più di 10 kg da allora, urrah urrah).
Qui potete vedere una veloce foto del prima..direttamente sul pavimento della craft room, quando già ero in preda al furore creativo e non esisteva che mollassi tutto per fare una foto fatta bene ;-))

The trousers were cargo type. So large that I could use everything.
Here you can see the pic taken on the craft room floor right before starting.


Ho usato praticamente ogni centimetro dei pantaloni..non ne sono rimasti che minuscoli pezzetti sparsi.
Ho tenuto la parte della vita e ho attaccato i pezzi con i tasconi, che erano già belli pronti.
Ho allungato il dietro a dovere, tenendo le tasche anche lì.
Ho usato il fondo per parte della patta e per i lati e il fondo.
Ho aggiunto un paio di bottoni di metallo che mi ricordavano delle borchie, per completare il look metropolitano e vissuto.

I really used everything.
I used the pockets and attached them to the waist line.
I used the bottom for the flap and the sides.
I recycled every single thing: the label, too.
I love to show what it comes from.
It's the best thing nowadays, since recycling is soo cool.





Ho addirittura messo l'etichetta di marca e taglia sul manico. Perchè voglio si veda tutto, perchè voglio sia un degno riciclo moderno.
Ho foderato con imbottitura già pronta, di quelle al metro per fare i piumini. Comodissima: 2 in 1 per avere la giusta consistenza/morbidezza e la fodera già finita.

I used an already padded fabric; the one you use to make duvet jackets.
So you have interfacing and lining all in one!







E' enorme, cicciotta, comodissima, matta nel suo patchwork casuale.. come piacciono le borse a me.. che non sono alta e sicuramente ci perdo nella proporzione ma chissenefrega..mi piace e stop.
E io devo avere la casa in borsa :-))
e so che non sono l'unica donna a farlo..

This bag is huge..and soft...as I like bags.
I know, I'm not tall and this proportion kills me..but nevermind.
I like huge bags, I like having the entire home inside my bag ;-))



A presto!
E..riciclate..riciclate!

And so..recycle, recycle!
Bye!

22 aprile 2016

La rinascita della natura e il fascino delle piccole cose

La primavera e il bel tempo mi ridanno sempre carica e voglia di fare.
Ho persino ripreso in mano la macchina fotografica e ridato un po' di smalto alla zona esterna, che languiva dopo l'inverno e il mio disinteresse periodico.
Ho comprato e rinvasato un po' di fiori e ieri mi sono divertita a fotografare tutto.
Ho respirato a pieni polmoni l'aria e il sole..e ho approfittato del set naturale per fotografare anche un paio di piccole coccole appena create per un'amica.
Cosine semplici e delicate, in uno stile che ancora mi piace, nonostante tutto.

The spring and nice weather always give me new power and willing to do.
I used the camera again and also bought and planted some new flowers.
Yesterday I breathed the air and the sun and had fun taking a lot of pictures of our wild garden.
I also took some pics of a few cuties I made for a friend of mine.
Simple and neutral things, which I still really like.






Vi lascio a una carrellata di foto, sperando parlino anche a voi di rinascita e primavera.

Leaving you a lot of pics, hoping they can speak to you about rebirth.












E a proposito di rinascita...impellente anche se dolorosa, vi parlerò nel prossimo post..

And about rebirth, necessary but painful rebirth..I'm going to talk in the very next post..

12 aprile 2016

Nuovo pattern! Portagioie da viaggio..morbido e comodo


Ebbene si..un nuovo pattern My Country Nest vi aspetta nel mio Shop Etsy.
Ho creato un portagioie da viaggio per me e ho deciso che valesse la pena di farlo diventare un pattern per chi vuole cimentarsi e crearne uno per sè.
E' delle giuste dimensioni per essere tenuto anche in borsa o in un beauty case ed è completo di tasche, con cerniera e non, porta anelli e porta orecchini.
Quando vado via, anche solo per un paio di giorni, sono solita infilare le cosine che mi voglio portare in una bustina singola.. cos' però si ingarbuglia tutto e non ci capisco più niente.
Ho un portagioie di pelle, ma è un po' troppo grande.
Così ho avuto il flash di farmene uno io, di dimensioni più contenute,

lo trovate QUI

Yeaaahhh!  a new pdf pattern was born at My Country Nest's.
I made a travel jewelry case; complete with pockets, 2 zippered, 2 normal, with a padded tube for rings and a strip for earrings.
It has the right dimensions to be held in a handbag, too.
I'm already using mine.
Since i always put my bijoux random in a bag, it was a mess..so I thought to create my travel case, not too big but complete.

You can find it HERE




Si può arrotolare o chiudere a libro.. morbido e comodissimo.

You can roll it or fold like a book.




Il cartamodello in PDF è completo di spiegazioni passo passo e ricco di illustrazioni grafiche per facilitare ogni passaggio. Sono 12 pagine e vi accompagnano in ogni fase della creazione.
E' adatto a chi sa già cucire, ma non è complesso. 
Verrà inviato via mail dopo l'acquisto.

The PDF pattern will be sent via mail after purchase and is complete with graphic illustrations and step by step explanations.
It has 12 pages full of all the steps you need to make your own.
It is thought for someone already sewing, but it's not difficult.






Quello nei toni del rosso e azzurro è il mio personale.
Quello blu e crema, con stoffe Tilda vintage, è disponibile, se lo preferite avere già finito!
Scrivetemi a chiara@mycountrynest.org per info.

The red and light blue on the left side is mine, but the other one, in blue and cream is available.
Please email me at chiara@mycountrynest.org




Ci ho lavorato molto nell'ultima settimana.. preparare i prototipi, fare le foto ( che ahimè non sono il massimo.. il tempo era pessimo), preparare le spiegazioni e tutta la grafica, preparare l'inserzione..ogni volta sono ore e ore di lavoro ma quando il pattern viene acquistato e mi scrivete per ringraziarmi quello ripaga di tutta la fatica!
Spero che vi piaccia questa idea

I 've worke to it for a week. Making prototypes, the photoshooting ( not that good: awful light due to awful weather), writing the explanations, preparing the graphics, the Etsy listing..it's always a long long work but as soon as you buy and love my patterns I'm repaid for all my efforts!
Hope you like my idea..happy stitching!!

5 aprile 2016

My Tilda's toy doll: Polly was born!

Qualche tempo fa, girovagando su Pinterest, cosa che faccio varie volte al giorno, trovo una bambolina che mi fa subito innamorare.
Con la testona grande e minimalista, con uno stile molto vicino a quello giapponese dei pupazzi amigurumi e non.
Risalgo a un blog russo che l'ha pubblicata e penso, erroneamente, che sia opera sua ( c'era tanto di tutorial). Potrebbe anche essere..le russe sono maestre nel cucito e nella realizzazione di questo genere di pupazzi.
Poi, gira che ti rigira, la vedo un po' ovunque, in blogs dove dicono si tratti di una bambola Tilda.. e io penso "ma che stanno a dire? qui ormai pensano che sia tutto Tilda"..
beata ignoranza..probabilmente ero l'unica a non sapere ancora dell'uscita di questo libro della sempre mitica Tone Finnager, "Tilda's toy box".
Una volta scoperto l'arcano, mi viene da pensare che allora mica a caso mi ha colpito!
Io che da sempre amo lo stile Tilda.
E quindi compro il libro online, da un sito inglese.. e inizia un'avventura ai limiti del surreale.
Dopo più di un mese di attesa e un ordine ricevuto completamente sbagliato ( non era il mio)..finalmente arriva il mio libro.

A few weeks ago I was wandering into Pinterest and found a doll..it was a pin from a russian blog and so I thought it should be this blogger who made her.
They are so good at these things!!
But then I started to see her in a lot of different blogs and the were telling she was from Tilda.
I thought they were completely wrong, but they were right!!
I found ( maybe the only one who didn't know that) that she comes from a new book, Tilda's toy box.
So I immediately ordered it from an english site.. it was a nightmare.
One month of waiting and and a wrong order arrived to me instead of my book..and I don't want to tell anything more.
But finally it arrived.



Mi metto subito all'opera e in un paio di pomeriggi, senza fretta, nasce la mia bambolina testona, la mia Polly ( così l'ho chiamata)
Mi ha dato qualche problema, ma alla fine la adoro adoro adoro.

I immediately made her, in a few afternoons, with no hurry.
I named her Polly and I just love her.


Io che in realtà sto cambiando gusti e stile e non amo più molto riempirmi casa di bambole e pupazzi..(forse, all'alba dei 44 anni sto crescendo ahaha)...
dicevo: io che non amo più molto queste cose e al limite preferisco creare i modelli da me..beh, sono stata conquistata da questa bamboletta!

I'm changing my tastes, I don't like dolls that much, now.
But this doll conquered me for her strong and modern personality.
Her big head reminds me of japanese style and modern toys.
That's why I love her.


Conquistata dalla sua tenerezza, ma anche dalla sua modernità.
Niente trine e merletti, niente linee allungate come i vecchi angeli Tilda, ma uno sprint e una giocosità che mancavano prima, almeno secondo me,

I was conquered by her tenderness, but by her freshness, too.
No laces nor trimmings, nor classical style





Lei poi è una modella fantastica.. e la giornata di sole ha aiutato molto per le fotografie,

She's such a nice model and a sunny afternoon helped for the photoshoot.




A presto!

29 marzo 2016

Una borsina..numero due.. stavolta giochiamo con rosso e verde acqua

Il bello di quando fai una cosa con amore è che quell'amore si vede..e se chi ti ha commissionato quella cosa decide immediatamente che ne vuole un'altra..beh, il messaggio era decisamente arrivato a destinazione!
E così è nata la seconda borsina ..e una terza nascerà a breve.
Questa mi è stata richiesta nei toni del rosso e io mi sono divertita ad aggiungervi il verde acqua, in un abbinamento fresco e moderno che mi affascina sempre molto.

When you make something with love and that love is clearly visible..and when the woman who asked for that thing decides she wants another one..the message has really reached its aim.
And so a second bag was born and a third one is going to be born in a while.
I was asked to use some red and decided to add some aqua, for a palette so fresh and modern..love it so much.





Questa volta serviva anche una tracolla e così l'ho aggiunta.

I was asked to add a long strap, too.




Gli usi possibili sono sempre diversi..
The possible uses are always many..





A presto!