28 maggio 2012

Herbaria: un tuffo nel passato delle Marche e nel mondo naturale delle piante

Ieri è stata una bellissima giornata, sia a livello meteorologico che di qualità delle ore trascorse.
Sono finalmente riuscita a visitare un posto e un evento a cui miravo già dallo scorso anno: Herbaria, una fiera sulle erbe, sulla natura, sulle tipicità che l'anno scorso ha richiamato circa 60000 visitatori e che si tiene ogni fine Maggio nella splendida cornice della riserva di Abbadia di Fiastra (Tolentino, MC), presso la Abbazia cistercense di Chiaravalle.

Non era la giornata migliore: essendo domenica, l'orda di gente che c'era era indescrivibile.
 Abbiamo fatto anche una bella coda per arrivare al parcheggio. 
Sarebbe stato meglio andare venerdì o sabato, potendo, per godere meglio di tutto e poter partecipare ai numerosi seminari e lezioni in programma. Però che spettacolo, che posto. 
Una antica abbazia medievale perfettamente ristrutturata e calata in una riserva naturale di rara bellezza ( se vi va guardatevi la photogallery che trovate nel sito della riserva, che ho linkato più sopra).
Numerose costruzioni che ospitano musei, negozi, posti di ristoro, oltre naturalmente alle chiese, ai giardini.. un vero paradiso.
E in questi giorni si carica di ulteriori significati legati al mondo naturale.

Yesterday we had a wondeful trip in an astoning landscape: we visited ain important fair for herbs and natural products, Herbaria, that is every end of May in the marvellous frame of a cistercian abbey in Abbadia di Fiastra (MC), in our region.






Magnifici dettagli architettonici

Great architectural details and restoration


Il magnifico chiostro che ospitava una installazione artistica sul tema dell'equilibrio

the nice cloister with an artistic setting


Il museo del vino e alle suggestive grotte sotterranee che ospitavano le cantine dei monaci

the museum of wine and the ancient caves were monks put wine and food.


Ma tu guarda: un negozio di arredo e complementi provenzali e country chic.. sono rimasta senza parole. L'ultimo posto in cui me ne aspettavo uno!
Beh.. notevole e perfettamente intonato all'ambiente ordinato.
Si chiama la Casa di Titti
Il loro sito mi pare ancora in costruzione ma so che si trova anche su Facebook.

a provencal and country chic shop.. oh my.. who could think to find such a nice shop here?




E che dire della casa di una paesaggista, con un  giardino minuscolo ma meraviglioso, da visitare?
Me ne sono innamorata..

The house of a landscape woman, with a tiny and marvellous garden I fell in love with..


La poesia delle rose rampicanti sulla facciata... le voglio anche io un giorno, si!
Oltre all'edera che sogno da sempre.

I want climbing roses on our facade, too!




E questo piccolo roseto accanto alla bottega dove i monaci vendono i prodotti fatti da loro

A tiny rose garden near the monks' shop



E poi la fiera mercato per l'occasione di Herbaria: prodotti tipici e naturali, alimentari e non.

The fair with lots of natural and tipical products


La zona con gli asinelli, con cui i bambini potevano interagire e anche il recinto dei cavalli

The yard with horses and donkeys.



E il mercato verde con piante di ogni tipo: una grande tensostruttura montata per l'occasione, di cui mostro solo pochissimi angoli.

and last, but not least, a huge build full of plants and flowers to buy





Una curiosità: sapete cosa ho mangiato per pranzo?
Un cartoccio di frittura mista: ma non una frittura qualunque.
No!! Fagioli bianchi, fave, cipolla, rosmarino, salvia, fiori di acacia e petali di rosa!
Buonissima!
Ho selezionato solo alcune delle oltre 200 foto che ho fatto: si sa, con la digitale si scatta continuamente e non sempre belle foto, però viene spontaneo! 
E come sempre spero che avervi reso partecipi di questa scoperta vi faccia piacere.
Io e il mio compagno ci siamo riempiti gli occhi di bellezza, di natura.
Sicuramente ve lo consiglio e voglio tornare presto.
E sopratutto vorrei godermelo nella pace del silenzio, vissuto attraverso la storia.


We enjoyed the nice atmosphere, even if there were too many visitors ( on Sunday..), but I absolutely want to go and visit again, in order to live the silence and power of nature through history.

14 commenti: