15 febbraio 2012

Un angolino di campagna in camera da letto ( con poca spesa)

Questo è uno dei lavori più recenti e che preferisco: creare un angolino un po' speciale nella nostra camera da letto ( che ha bisogno ancora di varie cose)
Un tavolino/vassoio pieghevole regalato dai miei e che so essere di Semeraro.
Ha fatto il giro di casa senza mai trovare il posto giusto, fino ad ora.
Su di esso una vecchia lanterna del mio periodo etnico ( ebbene si..) riciclata.
Un leprotto Tilda ( la mia nuova fissa..).. ma alla parete mancava qualcosa.
Avevo trovato due cornici ovali al mercatino dell'usato.
 Dorate e con del lamierino di rame dipinto con due mazzi di fiori.. posso dire che erano proprio tristi? io almeno la penso così.. ma come sempre bisogna guardare la forma scindendola da tutto il resto.
Le ho subito sbiancate ma non sapevo che farne e sono state un mesetto buttate in un angolo.

This is one of the latest works I prefer.
I created a tender corner in our bedroom with a few euros.
I had this white table that my parents gave to me as a present a few months ago.
I put an old lantern I painted white ( and it was ethnical in its previous life) on it.
And made a Tilda hare ( I now love this pattern)
On the wall I thought to put two oval frames I found at second hand shop.
They were pretty awful and gloomy, yet a perfect shape.


E poi l'illuminazione: fare due piccoli " ritratti di famiglia". Le cornici ovali mi ricordano proprio i vecchi ritratti di una volta.. solo che nella mia casa tenera e naif ci stavano bene dei ritratti diversi dal solito. 
Materici, 3d..e con animali di campagna come soggetti.

I finally had the idea to make two family potraits: naive and funny.
Two ancestors of the country animals I have in my bedroom.




Un leprotto ( qui ne vediamo passare molti e mi ispirano tanto) che ha orecchie troppo grandi perchè stiano nel quadro..e come è elegante con il pizzo sul petto.
Sicuramente è antenato del leprotto Tilda..ha le stesse orecchie a pois!
Ed è anche stortino nella cucitura: perdonerete, spero.
Nessuno è perfetto ;-)


A hare, with ears too big to stay in the frame.. certainly the grandfather of the Tilda hare ( same polka dot ears!)



 Ecco il leprotto: non ne ho quasi mai visti in giro per blog. Tutte abbiamo sempre fatto il coniglio con le orecchie basse e il cappello. Questo è stato, secondo me, ingiustamente sottovalutato. Lo trovo di gran lunga più tenero, con le sue orecchiotte pieghevoli, e ne sto preparando un paio per il mercatino di Modena :-) spero li gradirete.

I made this hare and think this pattern was underrated.
He is much nicer than the rabbit we always make. 
I love his ears and am making a few others for the market.





E poi una papera, elegantissima con il suo fiocchetto in testa. Lei è antenata del papero (modello di Francesca Shabby Home ) che ho fatto appena uscito il libro e che ora sta sulla sedia in camera.
Il problema di questa signora papera è che ha un becco un po' prominente rispetto al quadro.. capita!

There is a duck lady, too. She is a grandmother of the Shabby Home duck I made as soon as Francesca's book came out and now he is on the vintage chair . And, like the hare, has got a too big beak for the frame :-)










E poi il restyling della lanterna. Quando ancora abitavamo a Bergamo l'avevo decoupata con un tovagliolo animalier. 
Dopo essere rimasta in uno scatolone per 6 anni, l'ho presa e ridipinta con lo stesso tortora chiarissimo delle pareti e poi sporcata di bianco. Ho dipinto direttamente sopra al tovagliolo.
L'effetto mi piace perché le ha dato un aspetto ruvido e materico che io amo nelle finiture.
Ha i vetri sui quattro lati e per non impazzire a mascherare e dipingere l'ho lasciata color legno all'interno. E il contrasto mi piace.

Here is the lantern restyling. I had made an animalier decoupage with napkin a few years ago..now  I simply painted it white and like the textured effect of surface.
I left the inner side with natural wood and like the contrast.





Ecco qui: tavolino regalato a parte ( ma ce ne sono di abbastanza economici in giro),con pochissima spesa abbiamo un angolino che parla della campagna e della tenerezza che io amo nelle cose di casa.
Magari imperfetto, fatto un po' di corsa come sempre..però tutto mio.
E me lo rimiro spesso :-))

Here we are: gift aside, I spent a few euros for this new, beloved  corner.

44 commenti: