16 settembre 2011

Da grezzo Ikea a provenzale chic: trasformazione delle sedie da cucina

Buonasera!
Sono felicissima che l'idea dei cassetti-mensole vi abbia entusiasmato così tanto! non credevo.. grazie!
Come anticipato, oggi vi mostro una delle trasformazioni della cucina del b&b.
Sedie modello Roberto di Ikea, economiche e in perfetto stile campagnolo, trovano una nuova anima con colori provenzali: azzurro e bianco.
La tecnica con cui le ho realizzate la trovate spiegata sul prossimo numero di Casa Creativa, in edicola tra poco. Nell'articolo si parla di grigio ma si tratta di un errore della redazione che non è dipeso da me. La tecnica funziona anche con altri colori, ovviamente, ma qui è azzurro!
Si tratta di usare la spugnetta umida sulla pittura azzurra ( data dopo una mano di bianco, lasciato ben asciugare) prima che questa si sia asciugata.
Si asporta così parte del colore.
Una tecnica semplicissima ma che dà un effetto graffiato molto più soft e naturale del tradizionale shabby con la candela.
Le sedie le volevo super opache e non le ho rifinite in alcun modo.

hallo! thank you so much for your nice comments in the previous post.
Here are some transformation in the kitchen. Ikea chairs (Roberto) and tables ( Norden) have a new life through painting. Provencal colours; light blue and white and a technique I explain in the next issue of  italian magazine Casa Creativa.









***
E con la stessa tecnica ho dipinto i tavoli Norden, sempre di Ikea.
Mentre le sedie sono grezze e non necessitano di nessun lavoro preliminare, i tavoli hanno una finitura trasparente che va eliminata con la smerigliatrice.
Poi si procede con colori e spugnetta.
I tavoli, dovendo essere puliti spesso, li ho incerati con cera trasparente :-)

20 commenti:

  1. Molto bello anche questo risultato!
    Sai dare sempre delle idee originali per valorizzare al meglio anche gli oggetti più semplici.
    Grazie.
    Daniela

    RispondiElimina
  2. dire perfette è dire poco!
    complimentissimi
    P:)

    RispondiElimina
  3. E' bello vedere come, giorno dopo giorno, dai forma e colore al tuo sogno. Grazie per condividere con noi tutti questi cambiamenti, forse non te ne rendi conto, ma sei una bella fonte d'ispirazione!
    Fabri

    RispondiElimina
  4. Sei bravissima!
    Anche se ho poco tempo per lasciare commenti, non mi perdo comunque nessuno dei tuoi post... il tuo nido sta diventando meraviglioso!
    Baciotto
    Laura

    RispondiElimina
  5. L'effetto è delizioso, te l'avevo detto anche nel post precedente: Roberto mon amour, anche io ne ho un paio in cucina, ma grezze. Chissà che adesso....

    RispondiElimina
  6. sono sempre più strabiliata!
    eccezionale!
    annamaria

    RispondiElimina
  7. sono venuti benissimo tavoli e sedie ;)
    bravissima, stupisci sempre.

    RispondiElimina
  8. Belli, belli, belli! Li ho amati e mi fai venire voglia di provare! I cassetti? Certo che entusiasma, l'idea di destinare gli oggetti a funzioni diverse da quella originale è bellissima! L'ho raccontato a una collega e pur senza avere visto le foto vuole farle! :))

    RispondiElimina
  9. Che dire....ogni cosa che fai è meravigliosa.... sono bellissime.
    Bacio Robert

    RispondiElimina
  10. Sei un aritigiano sopraffino! Ti manca solo d'impugnare sega e martello (con qualche chiodo tra le labbra)... magari comincerai a costruirti i mobili da sola.
    Superarcistraincommensurabilmente BRAVA!!!
    Con tutta la mia simpatia.
    xoxoxo Eulalia

    RispondiElimina
  11. Come al solito hai delle idee fantastiche!!!!!!!!!! Bravissima! Sammy

    RispondiElimina
  12. Sento che proverò al più presto questa nuova tecnica, non sia mai che me ne sfugge una.
    L'effetto è davvero bello!!!
    Brava, come sempre!

    RispondiElimina
  13. Che colore adorabile....
    bellissimo l'effetto!
    Bacio
    Mari

    RispondiElimina
  14. Chiara, sei proprio una miniera di creatività!!!!

    RispondiElimina
  15. ma brava! davvero provenzal-chic... che dire.. buon sangue..

    RispondiElimina
  16. bello! a me piacevano anche al naturale.. evviva l'ikea :)

    RispondiElimina
  17. Buongiorno! stamattina ho fatto colazione con thè e casa creativa... eccola lì, la Chiara con la sua sedia azzurra! brava....

    RispondiElimina
  18. salve,
    che tipo di colore è stato usato? smalto opaco, colori acrili? si da una mano di fondo tipo cementite? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salve Daniela
      nel post sono stata un po' sul vago in quanto le spiegazioni erano sulla rivista. Comunque, ne ho parlato in lungo e in largo in tanti altri post, uso sempre e solo smalto acrilico opaco. C'è scritto proprio in questo post, invece, che le sedie sono grezze e non necessitano di alcuna lavorazione preliminare. Io comunque non uso mai la cementite. Non uso mai fondi.
      ciao
      Chiara

      Elimina

Grazie perché lasciate un'impronta del vostro passaggio, un pensiero. Leggo i commenti con tanto piacere, anche se non riesco spesso a ricambiarli. Di questo mi scuso. Spero capirete.

Thank you so much for your comments, your thoughts and time. I read them with great pleasure. Forgive me if I cannot write comments very often. Hope you understand.