5 aprile 2011

Nel cuore, la gioia delle piccole cose

Quanto tempo! due settimane di silenzio.. dovuto a tantissimi motivi: non solo il trasloco, ma anche l'assenza di linea adsl.. da qualche giorno ho la chiavetta ma non sono per niente contenta. Purtroppo è di una lentezza estenuante.. non so come farò ad andare per blog, a commentare, a modificare le foto e a caricare i miei post senza perderci ore e ore. Questo era un problema assolutamente non valutato e imprevisto, col quale dovrò convivere per sempre!! al momento non sembrano esserci soluzioni. 
Questa amara scoperta, insieme alle mille e mille cose che sto facendo e avrò da fare mi ha tenuta lontana da internet. 

La Selva ha ancora tantissima strada da fare: il piano di sotto, quello che ospiterà il b & b, al momento ( e per mesi) è solo uno sporco e incasinato deposito di mobili e scatoloni ancora da aprire ( almeno la metà). Il nostro piano invece sta prendendo forma, ma è moooolto lontano dall'essere finito. Qualche angolo è quasi a posto, ma non c'è una sola stanza completa e quindi preferisco aspettare a mostrare qualcosa. Mancano il frigorifero ( ora facciamo la spola tra su e giù, dove c'è il frigo della casa vecchia), la cappa, l'isola in cucina, la cabina armadio, un divano letto, la struttura del nostro letto, un box doccia, tutti i battiscopa, i copri presa, le porte interne.. e avrò dimenticato qualcosa di sicuro! Lo so, è normale ma dovete sapere che noi di secondo nome facciamo impazienza!!
In questi giorni abbiamo pulito, montato, sistemato, rifinito, bucato, assistito ai lavori di elettricisti, idraulici, movimento terra e chi più ne ha più ne metta. Non c'è stato quasi giorno senza l'arrivo di qualcuno. La stanchezza a volte mi divora: è la prima volta che ho una casa su due piani e fare su e giù dalle scale ancora mi pesa..io eterna pigrona eheh. Ma fa bene e pian piano ci faremo l'abitudine!!

Ma poi, in mezzo alle preoccupazioni, ci sono momenti di gioia pura, di serenità senza pari: come stendere i panni sul filo tirato tra i due ulivi più vicini e respirare l'odore del vento che scompiglia i panni profumati di bucato.. da quando sono qui questo è uno dei momento più belli che ho vissuto. 

Hallo!!two weeks far from the internet. No adsl and lots of things to do after relocation. Now we've got the internet key but it's so slow I'm desperate. At the moment no solution for that. I really don't know how I can use the net without spending hours of my precious time on it. Sad!! Still lots and lots of things to do, yet some moment of pure joy, like putting the laundry between two olive trees and smelling the wind.



Oppure sedersi sul terreno ancora brullo e osservare i disegni che il tempo ha scavato sulla corteccia, mentre il sole accarezza ogni cosa. 

or sitting on the ground, looking at the patterns drawn from ages on the bark.



O ancora, la mattina presto, guardare fuori dalla finestra e vedere il verde lussureggiante dei campi, in contrasto con i pacati toni neutri di uno degli angoli del salone dove tutto sembra già al suo posto. 

or watching, from one of our windows, at the lush green fields, in contrast with the neutral colours of our living room. 


Mille e ancora mille cose da fare, la testa piena di emozioni , paure, pensieri, progetti.. ma nel cuore, non mi stancherò mai di dirlo, la gioia delle piccole cose.
Vi abbraccio forte

lots and lots of things, projects, fears, yet the heart warmed by the joy of simple life.
Hugs to all of you


40 commenti: