6 aprile 2010

To the lighthouse

Ciao, rieccomi dopo la pausa pasquale: io già, come alcune di voi sanno, non amo le feste comandate, a parte il Natale per la sua atmosfera magica. In programma quindi non c'era nulla, non amiamo nemmeno spostarci quando c'è in giro il mondo. Per motivi di lavoro prima e di non lavoro ora, sono da sempre abituata a vivere i giorni di festa come giorni qualunque. Quest'anno ci si è pure messa la febbre del mio compagno e il tempo orrendo, nemmeno la possibilità di fare due passi..insomma, due giorni in casa peggio dei giorni qualunque, non vedevo l'ora arrivasse oggi! Ma di positivo c'è che ho fatto qualche lavoro..e ho finalmente dato corpo a un'idea che avevo da almeno un mese.


Hallo! Easter has passed away, luckily. My fiancè didn't feel good and the weather was awful..so these were two sad days and I'm glad they're gone! Yesterday I had time to create a dream I've had for one month. I wanted to create a fabric lighthouse. You know, I adore seaside and everything related to it. I had to sew four different patterns, I was helped bu my fiancè and together with him I managed to make a realistic lighthouse. I used an Ikea fabric with blue stripes: it was too bright and I used the wrong side as right one..a lot more delicate, love it! I glued it on a shabby wreath to give it stability and I 'm satisfied with it.




Un faro..di stoffa. Sapete quanto amo il mare e quanto sono felice di abitare, finalmente, a pochi km dalle spiagge..la mia testa è già all'estate, la mia stagione preferita..e ho avuto questa idea vedendo i tanti fari in legno che si trovano anche nei negozi in stile un po' shabby un po' no..ho pensato: ma non sarebbe bello farlo di stoffa, la mia materia preferita? e così, dopo 4 tentativi, pensa che ti ripensa, aiutata dal mio compagno che mi ha dato suggerimenti preziosi sulla forma delle finestre e sulle finiture (io non sono molto osservatrice)..a 4 mani, quasi..è nato il mio faro. Non è stato facile, ha anche qualche imprecisione da prototipo ( per esempio la stoffa che non combacia col retro..ma ne avevo poca); però mi piace tantissimo ed è come lo volevo. La stoffa ikea a righe blu è perfetta, ma troppo vivace per i miei gusti. E allora che fare? beh..idea: usare il rovescio come dritto. E così ecco una versione un po' più scolorita e delicata..perfetto!!!





L'ho incollato su una mini ghirlanda dipinta in nuance..così è perfettamente stabile e l'effetto shabby della ghirlanda sporcata di blu, bianco e beige mi piace moltissimo. Insomma, è stata dura, ho pensato di non riuscire, ma alla fine il mio personalissimo faro è nato!



Poi vedete nuovi gessi a forma di conchiglia (stampo, come sempre, Eberhard Faber). Li ho spruzzati con un vecchio profumo che non uso più..un ottimo modo per riciclare profumi vecchi e avere così dei profumatori perfetti. Spero di avervi dato un'altra dritta!


Here you can see my new shell-shaped chalks. I sprayed them with an old perfume: a good way to have scented chalks by recycling old perfume bottles.





Un bacio e grazie di tutti i vostri auguri :-)

30 commenti: