28 maggio 2009

Ancora lavanda

Oggi una piccola idea veloce veloce, sempre per la nostra amata lavanda: prendete una fodera vecchiotta o comunque che non usate, che abbia un ricamo negli angoli. Tagliate un rettangolo che includa uno degli angoli del fondo. Orlate i due lati tagliati, in modo da avere un lavoro ben finito.
Riempite l'angolo con un pò di ovatta e tanta lavanda in modo che questo diventi il vertice inferiore di una sorta di triangolo irregolare. Chiudete con un fiocco a scelta e voilà..ecco pronto un grazioso sacchettino da appendere dove volete. Io l'ho messo in bagno e mi scuso se le foto non sono il massimo ma il bagno ha una luce difficile da rendere.


Today a little idea for our beloved lavender: take an old pillow case, cut a rectangle from it keeping one of the angles. Stitch a hem on both cut borders. Fill with some batting, a lot of dried lavender and voilà: you have a nice bag to hang wherever you like. I hanged it in our bathroom, where taking pics with such light is difficult to me, sorry.









Come vedete, è rimborsato un pò in modo che si crei questo effetto a punta. Sopra rimane ovviamente irregolare nelle altezze, essendo partiti da un lato corto e uno molto più lungo. Più difficile a dirsi che a farsi.
As you can see you'll have a not regular ending, since we started from one short and one long side. It's a kind of triangle you create.










E ancora lavanda: stavolta ho fatto alcune ali Tilda tratte dall'ultimo libro "Tildas Landsted" ma sinceramente non mi dicono granchè..vabbè, ho provato..


Still lavender: some Tilda wings from new book "Tildas Landsted" but they seem nothing special to me! I tried them.








una buona giornata!

chiara

14 commenti: