04 ottobre 2008

A lezione di shabby

Molte di voi mi hanno chiesto delucidazioni sulla tecnica dello shabby chic. Ho risposto a tutte individualmente, ma, dato che vedo ancora interesse, spiego in questa sede. Innanzitutto lo shabby chic, letteralmente rovinato chic, è uno stile nato negli States quasi vent' anni fa e che non solo rovina i mobili ad arte (se già non lo sono abbastanza), ma abbraccia una visione più ampia sfruttando gli oggetti spaiati e vecchiotti che si possono facilmente trovare nei mercatini. Insomma, una romantica esaltazione di tutto ciò che è vecchio e dimenticato, un'arte del recupero davvero affascinante in questi tempi di standardizzazione. Dominante di questo stile sono i colori molto chiari.

Shabbare mobili non è affatto difficile, ecco come si fa:
- prima di tutto è necessario scartavetrare il mobile per permettere al colore di aggrappare. Nel caso che sia colorato e si voglia invece vedere il legno, sarà necessario riportarlo al grezzo con sverniciatore e/o carta vetrata.
- bisogna quindi passare una candela (si, una banale candela bianca) su tutte le parti che vogliamo siano visibili alla fine. Dato che questo procedimento imita l'usura del tempo, la candela va passata soprattutto sui bordi, sugli spigoli, sui fregi e poi dove più ci piace.
- dare poi due o tre mani di smalto acrilico bianco o avorio. Lo smalto acrilico essicca più lentamente del normale acrilico però aggrappa meglio ed ha un aspetto migliore.
- scartavetrare con carta vetrata fine o lana d'acciaio 0000 per restauri. Dove abbiamo passato la candela, come per magia, il colore verrà via lasciando intravedere il colore del legno e dando un effetto scorticato.
- rifinire con cera per mobili neutra o con vernicetta all'acqua opaca.

Tutto qui..ovviamente questo procedimento si può seguire anche con accostamenti di colori diversi. Si può per esempio dipingere il mobile con un colore a scelta e poi procedere con candela e un altro colore a contrasto. In quel caso non è più shabby, ma è comunque una tecnica per rovinare molto bella.


Questa invece è una delle mie ultime trasformazioni..NON è shabby, ma dry brush. Comunque si tratta di uno stupidissimo scaffale Ikea grezzo che mi sono divertita a rendere molto french, un country delicatissimo per la mia craft room ancora in fase di sviluppo.
ecco come era..

Since I received lots of requests for shabby chic technique, I'm going to explain it here. Shabby chic is an american style dating back to the 90s and trying to re-use old things in a romantic way. You can buy lots of old and in bad condition objects and use them in order to create a very stylish home. Color is white or ivory. Shabby is not difficult. You first have to rub your piece of furniture with sand-paper so that color will adhere. Then rub a candle on angles, borders and everything is in relief. Paint two or three coats of acrlique enamel. Let dry, then gently rub with sand-paper. Color will come out from places where you rubbed the candle previously. You can end with wax or water-based varnish.
You can do that also with two contrasting colors; it won't be shabby but a nice result anyway!
This is one of my latest transformations:that's NOT shabby, but dry brush technique. I painted this silly Ikea shelf and made it french country..so delicate and good for my craft room.



Ecco dei dettagli..con la tecnica dello stencil ho scritto country home sui lati.
I wrote "country home" with stencil technique.


ed eccolo intero. Per abbellirlo ho pensato di graffare sul retro una stoffa molto country..e ho ricoperto le spranghe di ferro con della spighetta bianca.

I put a fabric behind it and a white ribbon on the steel cross bar.


Ho cucito in fretta ( e si vede ) questi due cuori che ho abbellito con stencil..

I sewed these two hearts and wrote on them by using stencil.


Questo è un sapone di glicerina trasparente in cui ho incluso dei fiori secchi by Stamperia..l'ho regalato a una mia amica.

I made this soap with dryied flowers for a friend of mine.

Questo invece è alla vaniglia e sta in bella vista sullo scaffale.

This one is for my shelf ..a vanilla soap.



particolare degli stencil inglesi che ho fatto. Sono volutamente rovinati, non devono dare l'impressione di nuovo ed essere perfetti!

Other stencils..just shabby because they don't have to be perfect in such country creations!


ed eccolo già pieno..

and here is almost full of things..LOL


Ciao!!

25 commenti:

  1. Complimenti Chiara per le tue idee e grazie xkè ne hai data una pure a me effettivamente mi ritrovo tutti i materiali distribuiti un pò dovunque...c'è posto, ma effettivamente dovrei anche io preparare uno scaffale come il tuo per sistemare colori e quant'altro.Ancora brava baci a presto Angela

    RispondiElimina
  2. Chiara sei mitica!!!
    Grazie per aver spiegato così bene lo shabby...
    Baci e buon w.e.
    Mariarita

    RispondiElimina
  3. grazie mille x aver spiegato la tecnica shabby.. corro subito a provare. Lo scaffale finito è un amore!!! ciao mikka

    RispondiElimina
  4. grazie Chiara sei meravigliosa come sempre!!!
    ...e mi hai dato una grande idea per la scaffalatura Ikea che devo prendere la prossima settimana
    un abbraccio e buon fine settimana
    faby

    RispondiElimina
  5. Ciao Stellina, ma non è che capiti mai dalle parti di Padova, mi è venuta una voglia matta di conoscerti di persona, nell'amore che traspare da tutte le cose che fai esce tutta la tua dolcissima anima. O altra soluzione sbrigati ad aprire sto resort che così corro io da te per un anno però!!!
    Un abbraccio Martina

    RispondiElimina
  6. SENZA PAROLE!!!!!!!!!!
    Baci
    Eiana

    RispondiElimina
  7. Ciao!!Complimenti per il tuo blog e per le tue creazioni!!!Ciao!!!

    RispondiElimina
  8. beh cara grazie ....mi hai dato un idea per trasformare il vecchio fasciatoio della valeria che e' lo stesso stupido scaffale dell'ikea solo un piano in meno!
    buon fine settimana laura

    RispondiElimina
  9. Grazie tantissime per la spiegazione della tecnica, sei un'amore !!!!
    Son quasi cinque anni che ho uno sgabellone che aspetta di essere sistemato in qualche modo e penso che userò questa tecnica.
    Buona domenica!
    germana

    RispondiElimina
  10. Chiara...sono qui con la bocca aperta e non riesco più a chiuderla!!! aiutooooo!! che meraviglie
    baci
    Silva

    RispondiElimina
  11. Chiara delle meraviglie...ma che bellezza che hai fatto!!!bravissima come sempre se non di più...

    Bacioni
    Giuliana

    RispondiElimina
  12. grazie per questa spiegazione! è chiarissima e molto dettagliata!
    la trasformazione dello scaffale ikea è sbalordente...ma come fai???le sogni alla notte?
    un abbraccio,
    Francy

    RispondiElimina
  13. Bravissima, ottimi consigli...mi hai fatto venire in mente come riutilizzare un mobile vecchio!!!!
    grazie mille ...!!!
    e poi sta benissimo quel cuore fatto con il sapone...

    RispondiElimina
  14. Wow! You can make anything look beautiful,even these simple Ikea shelves!

    RispondiElimina
  15. Beh...cosi' l'hai decisamente trasformato in un gioiello....bravissima Chiara!!!!
    Buon inizio di settimana....

    RispondiElimina
  16. E con questo hai superato te stessa!!!! Super Chiara!
    baciotti
    Manu

    RispondiElimina
  17. avevo chiesto anch'io le spiegazioni della tecnica shabby,ti ringrazio affettuosamente x avercele date ,e cosi' dettagliate...
    hai fatto venir voglia di cimentarci a molte di noi!
    baci

    RispondiElimina
  18. Mamma mia che splendore.... Chiara è tutto magnificoooooooo!!!!
    Grazie per le spiegazioni!
    Un baciotto dolcezza
    Fiore

    RispondiElimina
  19. Ciao Chiara ci sian sentite x mail e allora eccomi qui a leggere cos'è e cm si esegue lo shabby chic. Grazie
    Ho appena finito un lavoretto ma il prossimo mi sà!!!!!

    RispondiElimina
  20. Chiara, grazie per questo contributo speciale, anche io ho letto e visto con grande attenzione. Ti faccio i mie complimenti. Potresti anche fare un libro sullo shabby con tutto questo materiale, fossi un editore te la pubblicherei! Bravissima! Saluti. Martina

    RispondiElimina
  21. Mi piace tanto anche il dry brush!
    Da provare
    Baci
    Stefy

    RispondiElimina
  22. Complimenti e grazie per i consigli.

    RispondiElimina
  23. sei proprio la migliore,complimenti per la tua casa.betty

    RispondiElimina
  24. sei proprio la migliore,complimenti per la tua casa.betty

    RispondiElimina

Grazie perché lasciate un'impronta del vostro passaggio, un pensiero. Leggo i commenti con tanto piacere, anche se non riesco spesso a ricambiarli. Di questo mi scuso. Spero capirete.

Thank you so much for your comments, your thoughts and time. I read them with great pleasure. Forgive me if I cannot write comments very often. Hope you understand.