10 gennaio 2014

DIY kitchen hood: la nostra nuova cappa a costo minimo

Buon anno!
Come sono andate queste vacanze?
Noi abbiamo dormito, mangiato e visto tanti film, cercando di rilassarci e non pensare ai problemi.
Siccome internet e la sua finestra sul mondo sono una di quelle cose che sempre mi fanno sognare e distrarre dal quotidiano, so che è lo stesso per molte di voi e quindi eccomi qui..rituffata nel nido virtuale.
Mi dispiace tanto di averlo trascurato, ma chi mi segue su Instagram ha continuato a vedere le mie foto e sa che sono viva :-))

Hallo and have a nice new year!!
After eating and sleeping, here I am, ready for the new year.
I love the internet, I love to have a window over the world and think it's the same for you, right??
So here we go!


Ormai da settimane avevo pronte queste foto da mostrarvi. Dopo mesi, il mio compagno è riuscito a realizzare, su suo disegno e lavoro, la cappa, che ancora mancava in cucina.
Niente di prezioso: materiali poverissimi come l'MDF e lastre di zinco, ma direi che il risultato è molto buono e con quel tocco industriale che volevamo ( prossima casa.. loft a NY con pareti di mattoni, cucina con elettrodomestici colorati, design anni '50 scandinavo e tocchi industriali...eheh la fantasia non ha limiti e come si cambiano gusti, dato quanta ispirazione internet può offrire )

I had these pics ready at least one month ago and now here I am to show you the new kitchen wood.
My fiancè designed and made it.
He's great, I know!
It took some time and it's not a precious one: he used MDF and zinc plates, but I love the industrial touch it has ( next home will be a loft in NY, full of vintage scandinavian design and industrial touches..ahah too much inspiration in the world)


Ha dipinto la cappa con lo stesso colore del muro ma ha dipinto i profili di nero.
Ha aggiunto le barre porta utensili di Ikea, sempre nere, per legarla alla cucina Lacanche che è nera.
Non siamo ancora super convinti che sia la scelta cromatica migliore, ma va bene così.

He painted the profiles with black paint and put some Ikea toolbars, in order to have a connection with the black Lacanche kitchen.





Oltre alle barre nere, ha messo anche le stesse catene che sorreggono la rastrelliera porta pentole, ricavata da un mio vecchio scaffale Ikea ( di cui ho parlato qui ). Più che per reale necessità, lo ha fatto per estetica e per creare un ulteriore legame tra gli elementi presenti in cucina.
Ha acquistato il motore in un negozio specializzato e lo ha messo nella cappa che ha costruito. Abbiamo speso circa 1/10 di quanto costa la cappa originale Lacanche ( la cucina era stata già uno sfizio sufficiente) e va bene così!!!

He put the same chains that we have over the pot rack ( made out of an old Ikea shelf, you can find the post here).
He bought the engine in a shop and put it into the hood.
We spent 1/10 than the original price, so far so good!





Vi abbraccio, vi ringrazio di leggermi e degli auguri che mi avete inviato, via commento o mail, o su IG.
Grazie di cuore :-)
A presto!

Thank you for your greetings and for reading me, see you soon :-)

17 commenti: