29 aprile 2012

Recupero in cucina: isola e rastrelliera per pentole a costo zero

Buona domenica!
Siete pronte per il ponte del 1 Maggio? che farete? vi dedicherete agli hobbies, alla famiglia?
In qualunque caso, spero vi sia gradito vedere cosa abbiamo realizzato nella nostra cucina. Può essere uno spunto per qualcosa di simile, magari usando mobilia vecchia di famiglia che andrebbe buttata. Si tratta di due lavori importanti e di cui andiamo orgogliosi: la nuova isola e una rastrelliera per le pentole, che fa subito campagna.

Per l'isola eravamo indecisi sul da farsi e abbiamo aspettato mesi, anche per questioni di budget, quando quasi per caso è saltato fuori che una mia parente si sarebbe dovuta liberare di alcuni mobili di casa. Uno di questi è un tavolo da pranzo massiccio, molto imponente su cui tante volte ho mangiato a Natale ecc..
non so nemmeno più dove sia nata l'idea. Mi sa che l'ha avuta il mio compagno, fatto sta che ce lo siamo fatto mandare ( grazie a un mio cugino che ce lo ha portato da Como fin qui con il suo furgone o___O) e il giorno stesso abbiamo iniziato la sua trasformazione.

Hallo! today I'm showing you a big work we made in our kitchen: we made an island out of an old, gloomy dinner table and made a ceiling pan rack out of my old craft room Ikea shelf.
A relative of mine gave me her table, since she has to relocate soon.
A cousin of mine brought it to us with his truck and I immediately started painting it.
I painted it with 4 coats of white Sikkens water paint.
I then sanded it slightly, to let some dark wood show.



Ci è arrivato già senza vetro superiore, tanto a noi non serviva. Bello scuro, di certo non adatto a casa nostra ma con grande potenziale dovuto alle forme sinuose, agli intagli delle gambe.

A gloomy table, yet really nice in its shape, perfect for a shabby chic transformation.


Ho dovuto lavorarlo sul posto, dato che spostarlo non era semplice per peso e spazio.
L'ho dipinto con smalto acrilico panna ( sempre marca Sikkens), mi pare quattro mani.
Una volta ben asciutto ho solo dato delle leggere scartavetrate in alcuni punti. In questo modo viene via poco colore, con un effetto meno "finto" e accentuato rispetto alla tecnica della candela.
Non ho fatto altro, ma in cucina sarebbe meglio dargli una bella mano di cera per impermeabilizzarlo. Per ora lo tengo così e se dovessi accorgermi che serve, lo incererò.



Per creare il piano dell'isola volevamo prendere lo stesso rovere del piano della nostra cucina Ikea, ma ci sarebbe costato molto e avremmo anche dovuto giuntarlo. Poi, pensandoci, ci siamo resi conto che avremmo anche perso la particolarità del contorno del tavolo, se avessimo messo un piano rettangolare.
Per cui abbiamo dirottato sulle piastrelle, che abbiamo ancora dalla ristrutturazione dei bagni.
Prima ha rinforzato il piano con del compensato.
Il lavoro è stato difficile perchè non abbiamo macchine per tagliare le piastrelle curve..per cui il bordo non è certo perfetto, ma con i mezzi che aveva è stato bravissimo. Un solo tipo di piastrelle non bastava, perciò abbiamo mischiato due tipi diversi, creando un disegno centrale.
 Il mio lui ha avuto anche il colpo di genio di usare un profilato melaminico ( di quelli che si incollano sui bordi di legno per rifinirli) lungo tutto il perimetro. E' stato messo come base contenitiva per tenere il sigillante acrilico bianco. In questo modo è stato possibile seguire il contorno frastagliato del mobile e sigillare tutto. Le fughe le abbiamo fatte color cioccolato ( testa di moro della Fugabella della Kerakoll).
Un colore che mi piace da morire.. ad averlo pensato prima avrei fatto così anche la parete dietro al blocco cottura e anche le nostre docce! molto meno sporchevole e bello da vedere.

We thought to buy the same oak wood of our kitchen countertop, yet it was too expensive. We then decided to use some tiles left from the bathrooms restoration. My fiancè cut and put them on the table. We had no  tool for cutting tiles round, so work is not perfect. But I think he was really good at it!
We chose a chocolate colour for drains.
He used a melaminic border to create a place where to inject white liquid sealer and follow the flexuous edge of the table.





Qualche tempo fa invece il mio compagno tuttofare ha avuto la bella idea di fare una rastrelliera per le pentole.. anche questa a costo zero. Ha usato dei pezzi di uno degli scaffali Ikea che avevo nella craft room e che ho sostituito con l'armadio.
Ha creato la struttura che io ho dipinto. Ha attaccato quattro binari, sempre Ikea, ai lati con ganci per appendere le cose. Ha messo due fari tripli bianchi al centro e  lo ha appeso con catene.

A few weeks before this work, my fiancè made a ceiling pan rack. He used some pieces of an Ikea shelf I had in my caft room before the latest changing. I then painted it white and he added 4 Ikea rails for hanging pans.
He put two spotlights and hanged it with 4 big chains to our ceiling.
It is sooo"  country home style" :-)






Manca solo la cappa e poi abbiamo finito!
Ma che fine hanno fatto le due console che avevamo al posto del tavolo, come isola provvisoria?
Lo scoprirete nelle prossime puntate :-))

What about the two buffets we had in the kitchen? you'll discover it in the next posts.

48 commenti:

  1. Fantasmagorico trasformismo! Una realizzazione più riuscita dell'altra.. il tavolo ha riprenso vita ed è stupendo così, ma il vecchio scaffale completamente sconvolto e aggiornato è da urlo. Brava come sempre sai stupire in modo positivo e propositivo!!!
    Liliana

    RispondiElimina
  2. Chiara, questo tavolo è diventato spettacolare!!! Complimenti ad entrambi... avete un futuro come "restauratori"! :)))
    Ci avete mai pensato????

    ciao ciao
    Chiara

    RispondiElimina
  3. Кухня пречудова. Вдало пророблена робота. Стіл взагалі без коментарів!!!

    RispondiElimina
  4. Senti Chiara, non è possibile! Sei bravissima! E la curiosità di passare a controllare i nuovi post sulle tue idee è irrefrenabile. Pensa che a volte le mostro a mio marito...che apprezza molto e si complimenta anche col tuo compagno per l'ingegno e la grande pazienza ;-)) Bacioni..Elisa da Montecchio

    RispondiElimina
  5. Semplicemente una aggettivo: MERAVIGLIOSO.

    RispondiElimina
  6. ripeto anche io i commenti delle altre!!
    meraviglioso!!
    e soprattutto un pizzico di invidia perchè mio marito non mi segue nei miei attacchi d'arte, che bello poter condividere le passioni per creare il vostro nido!!!

    RispondiElimina
  7. beh, che dire...il tavolo è favoloso...non ci avrei mai pensato, ma le piastrelle stanno veramente bene, e la rastrelliera??? idea geniale! BACI ale

    RispondiElimina
  8. Ciao Chira, è tutto semplicemente fantastico !!! come sempre d' altronde ...
    Il tavolo è venuto davvero molto bene e l' idea delle piastrelle geniale e oserei dire unica !!!
    Le rastrelliere le adoro, ho un sacco di riviste americane e loro ne hanno quasi sempre una, magari anche con appese non solo le pentole ma anche dei cesti ...
    Io purtroppo non ho un soffitto come il tuo (favoloso!) e quindi non posso ... magari nella prossima vita :))))
    Ti abbraccio e aspetto il prossimo post con curiosità
    Love et bisous ve

    RispondiElimina
  9. Ciao, tu sei bravissima, ma anche il tuo compagno è un genio!
    Bellissimo il tavolo della cucina, con le piastrelle poi è una meraviglia.
    A presto Lara

    RispondiElimina
  10. Che dire...mi sembra tutto perfetto!!!
    Complimenti per il restauro a te e al tuo lui!
    Un abbraccio, Tiziana!

    RispondiElimina
  11. You are so creative! You can make anything look so great!

    RispondiElimina
  12. La tua cucina è meravigliosa, complimenti per ogni dettaglio :-)

    RispondiElimina
  13. ciao chiara! Anche la tua cucina mi piace tantissimo come pure le altre stanze eh eh eh ... hai sempre idee super!
    Annamaria

    RispondiElimina
  14. Preciosa cocina eres una artista ,desde luego no se teresiste nada todo se teda de maravilla .Paz y amor

    RispondiElimina
  15. Wow! You are amazing Chiara! Your kichen is so beautiful, I love what you have done with the table and pot rack.

    RispondiElimina
  16. Come vorrei un compagno "tuttofare" come il tuo. Io aspetto ancora che il mio lui si decida a tinteggiarmi la camera...sono mesi che me lo promette!!!
    Il tuo tavolo è semplicemente magnifico. complimenti!

    RispondiElimina
  17. spettacolareeee il tavolo bello bello bravi

    RispondiElimina
  18. Cara Chiara ....riesci sempre a stupirmi! Il tavolo recuperato è fantastico .... sembra fatto apposta per la tua cucina.......
    Non vedo l'ora magari di poterlo vedere dal vivo!!!!!!
    Baciotti
    Paola

    RispondiElimina
  19. Grandi, grandi, grandi......sempre stupefacente!!!! brava chiara e compagno!! vi ammiro come sempre!!
    Anna.

    RispondiElimina
  20. Vabbè...questo è davvero troppo...non è che me lo presteresti per qualche weekend?
    Mio marito fa storie e rimanda solo per mettermi una piccola staffa...un lavoro così non l'avrebbe fatto neppure sotto tortura!
    Siete stati ultrabravi...complimenti
    Bacio
    Mari

    RispondiElimina
  21. Mamma mia che bello questo tavoloooo! E' originalissimo, un pezzo unico! Ho tanta voglia di una bella chiacchierata a quattr'occhi, Chiara... ti abbraccio! :)

    RispondiElimina
  22. Ciao Chiara!!! Tu e il tuo compagno sie te davvero geniali!! Bravi!!!! e complimenti! La tua "casetta" è sempre più bella!!! A presto Sammy

    RispondiElimina
  23. Che belle trasformazioni !!! il tavolo mi piace tantissimooo ed anche la rastrelliera per le pentole ;)
    beh che dire...complimenti sia a te che al tuo compagno tuttofare !!
    La tua cucina è bellissima.
    Non vedo l'ora di vedere le altre trasformazioni ;)
    A presto
    federica

    RispondiElimina
  24. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  25. Bella la rastrelliera...e utile! Io ho fatto questo:
    http://casamarzolina.blogspot.it/2012/03/bello-vero-me-piace-molto-questa-nuova.html
    ..come ti sembra?

    RispondiElimina
  26. Siete un'accoppiata fantastica, oggetti bellissimi, preziosi, rari e unici. Complimenti, meritate questo regno. Baci
    Emi

    RispondiElimina
  27. ciao chiara, complimentissimi per la tua nuova kitchen, è bellissima! Geniale il tavolo, non vedo l'ora di poter soggiornare nel tuo nido meraviglioso!

    Simona Spinelli

    RispondiElimina
  28. Hello Chiara.

    As Your blog is great inspiration for us, we appreciated you as a Versatile blogger. Awards you can pick up on our blog. Beautiful day!

    Your Kate and Dadka

    RispondiElimina
  29. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  30. ...anche a te come me piace il big Luciano Liga...beh...seguendo un suo testo...ti intono:''...ho perso le parole..oppure sono loro che...''

    il bello di laurearsi in lingue è: leggere i commenti in lingua russa...;)))

    bellissima e bravissima Chiara...la fine del mese prossimo sta arrivandoooooo

    RispondiElimina
  31. Bellissimo il tuo tavolo, è davvero stupendo e l'idea della rastrelliera è davvero originale,
    ciao,
    Ilenia

    RispondiElimina
  32. bellissimo il recupero del tavolo, mi piace assai!!! :)

    RispondiElimina
  33. Bellissimo, bellissimo, bellissimo!

    RispondiElimina
  34. Lo posso dire? Io lo devo dire!
    ...CHE SPETTACOLO!!!
    Siete due miti!!!
    Davvero bravi!!!
    Baciotti
    Francy

    RispondiElimina
  35. Mi piace il nuovo aspetto che ha assunto il tavolo e soprattutto l'idea che abbia avuto una "seconda possibilità" e una nuova vita :)
    Bellissima l'idea delle piastrelle sulla base d'appoggio: ottimo lavoro!

    RispondiElimina
  36. Grazie per il tuo commento. Mi chiedo se quando faccio un passo sui vostri blog.tienes poche cose preziose.
    PACE E AMORE

    RispondiElimina
  37. Wow come sempre mi lasci senza parole!!!!!! Un abbraccio
    MAnu

    RispondiElimina
  38. io che adoro il riciclo e che ne ho fatto un esempio di vita...adoro il tuo tavolo con le piastrelle e la rastrelliera sei un mito! anche in questi lavori!! baci baci valeria del blog un truciolo

    RispondiElimina
  39. Non ho parole giuro non ho parole!!! Chiara è tutto semplicemente stupendo!!!!!!!
    La rastrelliera è da semper l'elemento che di piu' adorerei avere in una cucina! meraviglia!!!!!!
    Siete fantastici, una bellissima coppia di artisti!!
    mille baciuzzi
    Manu

    RispondiElimina
  40. Sei semplicemente Fantastica!
    Complimenti! E' tutto stupendo!
    Francesca

    RispondiElimina
  41. Che dire...due veri capolavori!!
    Ho sempre avuto un debole per le rastrelliere dove appendere gli utensili da cucina...ma quanto costano!!
    Questa a costo zero devo dire che è una genialità e un'opera d'arte :)
    E che dire del tavolo bancone? Semplicemente meraviglioso!
    Siete stati bravissimi!! Un bacione :)
    Sere

    RispondiElimina
  42. semplicemente geniale!!! bravi ragazzi!
    Complimenti davvero!!!

    RispondiElimina
  43. Che spettacolo, il tavolo è davvero bellissimo e la rastrelliera per le pentole semplicemente genaile!
    Mi sembra di vedere me e mio marito quando ci capita qualcosa di " vecchio" tra le mani... che divertimento.

    Complimenti a tutti e due!
    Un saluto
    Serena

    RispondiElimina
  44. Carissima Chiara,
    mi chiamo Serena ed essendo senza un blog ti scrivo qui sperando in una tua risposta, perchè non so come risolvere un problema. E' da parecchio tempo che vorrei cambiare il FINTO marmo della cucina, ormai vecchio e troppo scuro, con la riproduzione di piccoli sassolini. Siccome comperarlo nuovo costa troppo, ho pensato di cambiargli io il colore, però non mi intendo di tipi di vernice adatti a questo tipo di materiale. Premetto che ci starebbe bene un rosato od un beige (la cucina è in legno verde), tu quali prodotti mi consiglieresti e, soprattutto, tu la faresti una simile pazzia? Ti ringrazio anticipatamente per la cortese risposta. Serena.

    RispondiElimina
  45. Ciao Serena
    perchè non mi scrivi una mail e mi spieghi bene di che materiale si tratta? l'indirizzo è appena sotto l'intestazione del blog
    ciao
    chiara

    RispondiElimina
  46. Come non restare basiti dopo,aver visto così tanta bellezza e genialità! Sei,speciale,mitica,unica.ineguagliabile,formidabile.
    Vedo,il,tuo,blog e resto incantata e comincio a sognare .
    Mi rende molto felice vedere le tue opere e credimi mibdai tanti stimoli per creare infatti anch io ho dipinto lo scaffale nero,dell,ikea che va sotto al lavabo di bianco...ovviamentenella mia casa c è un pò di te.
    Grazie per,regalarci quesri sogni magnifici e grazie per condividere con noi la tua creativit".
    Spero mi risponderai presto.
    volevo chiederti una cosa.il,grigio che hai utilizzato per la mensola del bagno che tipo di,grigio è? Io ho preso il grigio pietre ma in spray sempre acrilico,mi consigli a pennello? Grazie in anticipo,e...buonanotte.
    utilizzato per le mensole

    RispondiElimina

Grazie perché lasciate un'impronta del vostro passaggio, un pensiero. Leggo i commenti con tanto piacere, anche se non riesco spesso a ricambiarli. Di questo mi scuso. Spero capirete.

Thank you so much for your comments, your thoughts and time. I read them with great pleasure. Forgive me if I cannot write comments very often. Hope you understand.