29 aprile 2013

Prove tecniche per la bella stagione

Buongiorno e buon inizio settimana! il tempo pare essersi ristabilizzato ( almeno qui) e posso godermi il sole e l'aria.
Come vi avevo accennato in uno dei miei ( sporadici) post recenti, i lavori da fare qui per tornare "splendenti" dopo l'inverno sono stati tanti.
Abbiamo cominciato sgomberando tutto e dando una bella pulita al gazebo e alla zona pavimentata intorno a casa. 
Abbiamo comprato nuovi mobili da esterno, per sostituire quelli di prima ( deliziosi ma piccolini), che sono andati a abbellire gli ingressi delle singole camere del b&b.
Abbiamo rimesso le tende, ridipinto altri mobili da esterno che già avevamo. Abbiamo sostituito le griglie di legno dei gelsomini, tagliato l'erba  le erbacce.. comprato nuove piantine e fiori annuali.
E tanto altro che ora non mi viene in mente.. insomma: ci siamo rifatti il look.
Il terreno è ancora una desolazione ed è la mia croce: non si sistema mezzo ettaro in una stagione, neppure in due, a meno che non si abbia una somma enorme da investire.  
Tra poco, piano piano, un giardiniere ci dissoderà e preparerà il terreno alla futura erba ( per ora solo intorno a casa) e ci creerà alcune zone con piante rustiche e mediterranee che diano un colpo d'occhio piacevole.
Niente di più per quest'anno. Anche se poco per volta, preferiamo affidarci a personale competente che ci dia le dritte giuste. Abbiamo già fatto grossi errori. 
Se per gli interni di una casa sono piena di idee, per il giardino ho una tabula rasa in testa. Non sono mai stata una dal pollice verde e non mi intendo di verde. Né intendo perderci troppo tempo, sopratutto.
Far diventare l'esterno degno dell'interno porterà via anni..
purtroppo.. e chi mi conosce sa che io non faccio "pazienza" di secondo nome.. ma così è!

Hallo and have a nice week! The weather is again sunny and spring is in the air. I love it.
In the last days we made a loto of works: cleaning and decluttering and buying new furniture and flowers.. preparing the outside to the summer.
We have no garden, yet and it will be a long, long making of.
I'm not a patient person, but I have to.. too much money to make a nice garden all at once.


Ma intanto mi siedo e mi godo quei piccoli sprazzi di colore e romanticismo che già ci sono.. in attesa di realizzare un paio di idee e di comprare rose, rampicanti e non..aspettiamo la fioritura al vivaio per poterle scegliere e quest'anno sono in ritardo.
 Intanto non mancano mai le Kalanchoe, che compro da Ikea e che sono piante facili e resistenti, con tantissimi fiorellini deliziosi.

But at least under the gazebo, and all around the house. flowers and old things, curtains and the landscape create a nice, romantic feeling. I love my Kalanchoe.




L'immancabile lavanda..

or the lavender..


Una bella Sundaville red Mandavillea, per ora in un vaso bruttino, lo so, ma poi vedremo.

or the Mandavilla


Il mio angolo preferito. Un tavolino Ikea ( come tutto il resto) nell'angolo, lanterne, fiori, una vecchia cassetta in legno per la birra e le ruote di una vecchia culla..che in attesa di un riciclo fanno comunque una certa figura, trovo.
Una cosa banale come un tavolino di legno nuovo trova carattere se gli si accosta qualcosa di vecchio e dalla forte personalità. Questo è un suggerimento che vale sempre.

This is my favourite corner: a simple Ikea table and lantern. An old bier box and old wheels waiting for the right recycle idea. I feel the seaside in them, don't ask me why, maybe the colours.


E poi una specie di margherite colorate di cui le strade in zona sono piene.. non ricordo il nome.. ma fanno dei cuscini favolosi. Mi piacciono i fiori semplici, umili come questi.
Avevo molte pigne prese quest'inverno e ne ho messe un po' nei vasi ( catini di zinco o vecchi paioli)

I love these kinds of daisies ( don't know the name) that make wonderful cushions outside houses.
I put some pine cones left from winter into the pots ( recycled zinc or copper pots)


E poi i nostri timi, che in un anno sono cresciuti a dismisura e fanno fiori bellissimi.. così come i cuscini di Iberis ( quelli bianchi)

We have lots ot thymes that are growing fast and have wonderful flowers. I love our cushions of Iberis, too.




Chiudo con una panoramica dei tavoli: ho fatto la foto una decina di giorni fa, quando li avevamo appena messi. Tutto, ovviamente Ikea. Ci sono sempre molte soluzioni deliziose e a buon prezzo anche per i terrazzi e balconi di città, tante di voi lo sapranno.
I mobili da giardino in generale sono piuttosto cari, si sa. Questi rappresentano un buon compromesso e sono molto comodi.
Quando li abbiamo presi pensavo di ridipingerli e ho anche fatto fare le latte di colore. Poi invece ho deciso che mi piacevano così. Il contrasto tra il bianco e il legno appena scurito, i cuscini a righe, le tende bianche. Tutto mi sembra molto coastal style, molto stile marino moderno. E mi piace. Proprio perché è si campagna, ma ricorda il mio amato mare.

Here you can see the new tables and chairs as soon as we put them, ten days ago. All Ikea, all so simple, yet nice, as all their solutions.
I thought I had to paint them, but when I saw them near the white curtains, I thought it was a perfect coastal style and love it this way.
It's countryside, yet  with a modern feeling of seaside. 

mobili Askholmen, cuscini Saro


Molti lavori ancora ci attendono e molte idee magari saranno presto realizzate.
Spero che questo lungo post vi abbia allietato la vista ( anche se quando navigo, vedo certe meraviglie che i nostri piccoli lavori esterni impallidiscono!!) .
Vi abbraccio

Hope you liked my long post and see you soon! Hugs



35 commenti: