27 ottobre 2011

Ogni giorno come fosse l'ultimo..

Attimi di una serata come tante, eppure un po' speciale.
 La prima accensione del camino a casa nostra.
Le fiamme che crepitano e pian piano lasciano la loro scia scura sui mattoni posati con amore da due vecchi muratori.. che lo hanno costruito come si faceva una volta. Niente modernità, niente prefabbricati interni.. solo il calore nudo e umile di un fuoco..in questa giornata piena di tristezza per chi, come me, è rimasto tanto colpito dalla tragica morte di un ragazzo semplice e puro come Marco Simoncelli. 
Per non parlare delle calamità naturali: giorni difficili.

An evening like many, yet different. The first time we use our fireplace. The fire crackling and blackening the brand new bricks. Fire in a sad day, after Marco Simoncelli's funeral and many natural disasters in Italy and abroad.




 Non ho mai voluto che il mio blog rattristasse, per questo non parlo mai di eventi di cronaca. 
Mi piace sia sempre un angolo di serenità e armonia..
Oggi però voglio lasciare un pensiero sulla vita e sulla morte.. credo che anche la purezza di un fuoco nel camino possa aiutarci ad amare le piccole gioie della vita, ogni giorno come fosse l'ultimo..

I never wanted my blog to be sad. It has to be a place to dream and relax. But today I'd like to share some thoughts: hoping that the pure fire is a joy of life.. because we have to enjoy the simplest palesures of life, every day as it was the last one..




Vi abbraccio

17 commenti: