1 luglio 2011

Un piccolo assaggio delle porte :-)

Eccomi qui, buonasera!
 Il tecnico è stato qui quasi tutto il pomeriggio e non ha ancora risolto, ma mi ha lasciato una linea provvisoria e quindi riesco a navigare e quanto mi siete mancate!!
Il blog è davvero diventato una sorta di casa virtuale, un nido che voglio tenere a lucido per voi ma anche per me stessa :-)
è una tale distrazione per me in questi mesi così difficili e impegnativi: mesi in cui spesso perdiamo di vista l'obiettivo e vorremmo mandare all'aria tutto quanto.
Ma scusate il piccolo sfogo, non voglio parlare oltre.
Il mio nido è sempre stato amato proprio perchè mette serenità e per molte di voi significa un minuto di distrazione dai problemi del quotidiano. Il fatto di riuscire a farvi sognare è la cosa che più di frequente mi scrivete, ed è una cosa meravigliosa, che mi da voglia di proseguire, senza pensare al resto.

E allora ecco qui una delle porte finite.. sono alla numero 5 di 14 perciò la strada è ancora lunga. I pentimenti sono già tanti, già mentre le facevo le avrei modificate.
Ho scelto una tecnica troppo faticosa per un gran numero di porte, ma ormai è fatta!

Hallo, I've got a temporary connection and so I manage to post :-)
I'm going to show one of the finished doors: I'm using my beloved technique with dark wax but it's too tough and long for so many doors.
At least, they no more seem mdf doors, they look like old doors and I'm quite satisfied with them.



Questa che vedete è la porta di servizio, che dividerà la parte di casa abitata da noi e il futuro b &b, garantendo un minimo di privacy a tutti ;-)

This one is the one dividing our entrance from the future b &b. You can see a before and an after pic here above.





La tecnica è sempre la solita che uso ultimamente: ho solo dato anche una mano di primer di base perchè l'mdf assorbe molto. Poi due mani di smalto acrilico all'acqua opaco e una mano generosa di cera noce scuro che va poi scartavetrata e tolta.
 Un lavoraccio, non solo sulle porte ma anche sugli stipiti già montati: non è certo la procedura migliore per dipingere delle porte, bisognerebbe farlo quando sono ancora smontate ma così abbiamo dovuto fare!
Su alcune porte sto aggiungendo i miei amati fiorellini a stencil di Annie Sloan.




Tutto volutamente imperfetto, "sbavato", macchiato ma liscissimo al tatto, grazie alla cera. Direi che non sembrano proprio partite da mdf, che ne dite? 




Sono anche felicissima che il cotone del post precedente vi sia tanto piaciuto: è già andato esaurito, ma spero di procurarmene ancora, restate all'erta :-)
Un abbraccio!

21 commenti: