16 gennaio 2011

Tornare bambini..

Ogni tanto mi sento bambina.. e in quei momenti ho voglia di cose buffe e "stupide".. io di solito chiamo stupidi i pupazzi che mi piacciono e mi danno allegria, quindi non lo intendo in senso negativo, bensì affettuoso!
Ed ecco che è nato questo.. ma lasciate che si racconti proprio lui!

Sometimes I feel like a baby and in those days I want to make funny and easy things.
Let "him" introduce himself, then!










Ma il tipetto in questione è anche maestro di stile e ha una casetta tutta coordinata e curata nei dettagli. Quando si dice l'eleganza! si è pure portato un biglietto di auguri in nuance..

He's a jap tiny bear. I adore this jap pattern. I think he's sooo tender and nice, so weird with those eyes and head too big for him. Love it! and I hope my fiancè likes him as much as I enjoyed myself while sewing just for him. He likes puppets, I'm lucky!

Oggi ho voluto un po' giocare, mi perdonate? questo mini mini orsetto dallo sguardo stralunato è un modello giapponese.. e loro, si sa, sono maestri nel creare personaggi buffi ma semplicissimi, mai "barocchi" e seriosi come certi pupazzi di casa nostra.
I modelli giapponesi, come nei cartoni animati, hanno quasi sempre testa e occhi troppo grandi rispetto al corpo e questo a mio parere conferisce loro un'aria davvero tenera e trasognata.
 L'ho cucito per il mio compagno. Non penso avrà il coraggio di usarlo in pubblico, nonostante ami i pupazzi
 ( per mia fortuna) ma non importa: se lo terrà nascosto ehehe. Spero gli piaccia. Io ne vado matta e me ne voglio fare assolutamente un altro.. c'è anche la versione coniglietto, chissà, prima o poi..

Vi abbraccio forte forte, mi avete quasi fatto uscire le lacrimucce mentre leggevo i vostri entusiastici commenti sul nostro nido! grazie, è una carica di cui in questo momento ho bisogno.

33 commenti: