14 maggio 2008

Vi presento una bimba di pezza: Katey Ann

Lo so, molte di voi non amano queste raggedy Ann, queste bambole di pezza primitive americane. Confesso che nemmeno io le capivo nè apprezzavo fino a qualche giorno fa, ma poi ho letto il bell'articolo comparso sul numero 2 della rivista online Country Dreams, che trovate sul sito di Silva, all'indirizzo www.countrypainting.it/Country%20Dreams.htm.
Non mi piaceva in particolare il viso, con quel nasone e i capelli rossi..poi invece la sua storia mi ha colpito e commosso e ora vedo la bellezza della sua rustica e rassicurante semplicità, del suo essere umile ma fedele compagna di giochi di bambine del passato.
Così tra ieri e oggi ho creato la mia prima raggedy doll..la prima di molte, ne sono certa. Il cartamodello è delizioso, è di Primraggs, un sito molto bello che ho scoperto grazie a Laura di Laura Handmade e che ti manda i cartamodelli via mail..comodissimo e veloce. Ve lo consiglio!!

I know that many of you don't like nor understand this kind of primitive dolls, Raggedy Annies..I didn't too..at least until I read the nice article in online free magazine Country Dreams and realized that every single thing in her figure has got a meaning.
She is the poor, humble playmate for little girls in times gone by.
So I looked forward to having mine and made the first of many to come, I suppose. I used a pattern from nice site Primraggs. They send patterns also via mail, quick and efficient.

L'unica cosa di cui non sono soddisfatta è la tinta col tè, purtroppo non l'ho fatto abbastanza carico e quindi la bambola non è venuta scura come avrei voluto. Sarà per la prossima, per il resto l'ho amata già mentre nasceva tra le mie mani, la trovo buffa, tenera nella sua goffaggine, con quel nasone assurdo e gli occhi di bottoni..soprattutto ha un delizioso profumo di caramello perchè ho usato il tè al cioccolato e caramello.
I made a mistake with tea dying because it wasn't dark enough..but at least she smells wonderfully..I used chocolate and caramel tea!


ho scelto questo cartamodello perchè stringe un pupazzo di neve, con tanto di sciarpa e capelli..adoro i pupazzi di neve, così come i ginger e tutto ciò che teneramente richiama il natale..

I chose this pattern 'cause she keeps this nice snowman, which I adore as well as gingermen and every tender Christmas puppet.


Primo piano della diva..

Diva's close up..
Che è sta cosa, direte??
Non ho un ago da bambole, necessario per far arrivare i fili degli occhi fino alla base del collo, come diceva nelle istruzioni, in modo da nascondere il tutto col vestito. Allora, siccome i capelli sono fatti in modo che sono solo sui lati della testa e non mi piaceva che i fili si vedessero dietro, ho pensato di coprirli con questa etichetta..lo so, è quasi inquietante però almeno c'è il suo nome e quello del suo amico di neve!

I have no dolls needle, that is long enough to pass threads for eyes into the neck..so, since hair is only on top of the head and I didn't like to see threads behind, I stitched and put this label with their name.. strange, I know, but nevermind!

ciao da me e dalla mia nuova bimba di pezza

25 commenti: