13 giugno 2010

Stendere i panni? più bello se chic..

Buongiorno a voi, l'estate è esplosa prepotentemente.. i panni asciugano in fretta e stendere mi è sempre piaciuto..ritirare i panni molto meno, non so perchè! erano mesi e mesi che pensavo di farmi un nuovo cestino per le mollette e con il caldo di questi giorni la voglia è tornata. E così..usando la nuova stoffa a pois ordinata dalla dolcissima Angela, ho creato un semplicissimo secchiello per le mollette.


Hallo, summer is here..hot weather, lots of laundry and nicely hanging clothes in the sun..I've wanted to make a new, country chic box for my cloth pegs for months and finally I've done! I used the new polka dot fabric I bought from Angela and made this simple rounded bag with a printed pocket and some wooden pegs. I added a cardboard disc for a stiff bottom and covered it with same fabric.





Qui vedete i particolari: ho fatto una tasca usando della stoffa stampata, il manico è messo in modo asimmetrico (una cosa che a volte uso anche nelle borse e che mi piace molto) e chiuso al centro da due bottoni automatici. Si può perciò aprire per attaccarlo al filo del bucato e averlo a portata di mano. Ho scritto con lo stencil la parola "pegs" (mollette) e attaccato qualche molletta di legno. Sul fondo ho messo un tondo di cartoncino rivestito con la stessa stoffina a pois dell'esterno.




Qualcuna di voi si chiederà..stoffa stampata? cioè? L'avevo vista dalla mia amica Laura e mi piaceva un sacco. Poi ho scovato un blog americano in cui usano questo trucco che facilita le cose (altrimenti bisogna stare a stendere e legare tutta la stoffa a un foglio di carta con scotch o colla in stick). Si usa la freezer paper, una carta adesiva da un lato che le quilters usano per fare l'appliquè a mano e che si trova nei negozi di patchwork ben forniti (io ne avevo preso qualche foglio in fiera a Vicenza). Si stira la freezer paper sul retro della stoffa, la si taglia in formato a4 e si inserisce nella stampante. Si stampa come un foglio normale e se si usa del lino vecchio e ingiallito come ho fatto io, il risultato è delicatissimo e molto piacevole. Non resta poi che staccare la carta e voilà, gioco fatto!


For those of you wondering what a printed pocket is.. I printed directly on fabric, without transfer technique, but using tips found in an american blog. I used freezer paper on the back of fabric to obtain an a4 sheet ready to be printed. How nice it is! great tip!





Buona domenica di sole.. :-)

28 commenti: